facebook Trattamento di tossicomani – Superate la dipendenza || Clinica VIP VOROBJEV
  • Srpski jezik
  • Engleski jezik
  • Francuski jezik
  • Nemački jezik
  • Ruski jezik
  • Španski jezik
  • Italijanski jezik
  • Bugarski jezik
  • Grčki jezik
  • Araapski jezik
  • Iranski jezik
  • Albanski jezik
Đorđa Čutukovića 48, Belgrade, Srbija
Informazzioni dalle 07.30 alle 15.30 Lunedi-Domenica dalle 00 alle 24

Trattamento di tossicomani

La narcomania o la tossicodipendenza da varie sostanze è una malattia, senza dubbio. In altre parole, la dipendenza da droga è un disturbo psicologico cioè il consumo compulsivo di narcotici, nonostante le conseguenze negative che causa. Si tratta di una malattia seria, complessa e cronica che non si può superare solo dalla volontà. Il fatto è che la malattia occupa tutti gli aspetti della vita del tossicomane – salute (psichica e fisica) e sociale. Per questo, l`unica soluzione per riabilitazione completa è il trattamento di tossicomani in ospedale con metodi ultramoderni di trattamento delle malattie da dipendenza.

Il concetto di “narcomania” o di “tossicodipendenza” non si riferisce solo alla dipendenza da due droghe più pericolose di oggi – eroina e cocaina. Al contrario. La narcomania si riferisce anche all`abuso di altre sostanze psicoattive, come oppiacei, oppioidi, farmaci, psicostimolanti, pastiche e simile. La persona tossicodipendente non può controllare il desiderio e stimolo di usare droga. I tossicomani, purtroppo, non sono capaci a controllare quando e quanto consumano un narcotico. La narcomania, quindi, è un modo di comportamento autodestruttivo che distrugge la vita e la salute della persona e della sua famiglia.

La situazione è ancora peggiore perché la malattia non sceglie la vittima. Vuol dire ognuno può essere colpito, nonostante il sesso, l`età o i beni che possiede. Ma la soluzione esiste ed è disponibile in ogni momento. Il trattamento di tossicomani viene eseguito con successo nelle cliniche di riabilitazione dalle malattie da dipendenza.

Perché viene creata la tossicodipendenza (narcomania)?

La narcomania o la tossicodipendenza da droghe non è sempre un problema ovvio. Molte persone provano narcotici per pura curiosità e sperimentazione. Ma non diventano tutti i tossicomani anche se questo è il primo passo verso la tossicodipendenza. Per questo viene posta la domanda – qual è il motivo di creazione della tossicodipendenza? In altre parole, perché una persona diventa tossicodipendente, cioè un tossicomane?

Quanto tempo è necessario per diventare tossicomane – dipende dalla persona. Sono fatte molte ricerche in proposito. Gli esperti hanno concluso che non esiste una ragione della dipendenza, invece ci sono molte ragioni raggruppate in diverse categorie. Si tratta di cause biologiche, psicologiche e socio-culturali.

Narcomania e fattori di rischio

Narcomania e fattori di rischio

1. Cause biologiche. Queste cause si riferiscono alla genetica e fisiologia unica per ogni uomo. Le persone sono diverse nella misura in cui gli piace o no una sostanza o attività che potrebbero causare la dipendenza. Gli scenziati valutano che i geni insieme ai fattori esterni da cui dipende la loro espressione partecipino dal 40 al 60 percento nella possibilità dello sviluppo della malattia da dipendenza. Gli adolescenti e le persone con disturbi psichici, depressione o ansia, sono inclini all’abuso di droghe e narcomania.

2. Cause psicologiche. Nel corso della vita, ogni persona incontra diversi problemi che cerca di risolvere in un suo modo. I problemi e situazioni sociali spiacevoli stimolano una varietà di emozioni e reazioni. Il modo in cui la persona confronta le emozioni può definire il grado in cui la persona tende, o no, allo sviluppo della malattia da dipendenza. Per esempio, le persone che soffrono di stress costante o di depressione, ansia, attacchi di panico o altri problemi psichici, appartengono alla categoria con maggiore rischio di sviluppo delle malattie da dipendenza.

3. Cause socio-culturali. I fattori e le cause socio-culturali di sviluppo della tossicodipendenza comprendono l’ambiente sociale. La famiglia, il matrimonio, il lavoro, lo stato sociale ed economico influenzano molto la possibilità di sviluppo della tossicodipendenza. Per esempio, la violenza tra coetanei, abuso fisico o sessuale, relazioni in famiglia disturbate o in matrimonio, mobbing al lavoro ecc. aumentano la possibilità di abuso delle sostanze psicoattive. La persona che usa queste sostanze crede di riuscire in questo modo a superare più facilmente i problemi. Col tempo, l’abitudine diventa la vera tossicodipendenza.

Trattamento del tossicomane – Quali droghe si consumano di più?

Anche se oggi sono sempre più presenti “droghe nuove”, ci sono alcune droghe ovvero le sostanze psicoattive che si consumano di più:

Marijuana.
È una delle droghe più diffuse oggi. Soprattutto tra i giovani ed adolescenti. La marijuana non è per niente una “droga leggera“, invece causa molte conseguenze negative alla salute. Alcuni effetti dell`abuso della marijuana sono: problemi di memoria, irritabilità, sonnolenza, reazioni lente, allucinazioni, loquacità accentuata, ipertensione.
Eroina.
Causa la dipendenza molto velocemente. È ottenuta dall`oppio di papavero. Si consuma in tre modi: si fuma, si sniffa e con iniezioni endovenose. L`eroina, ugualmente ad altri narcotici, causa una serie di conseguenze negative. Tra l`altro: dolori osseo-muscolari, insonnia, vomiti, diarrea, irritabilità, danneggiamenti del cervello, anche attacchi epilettici.
Cocaina.
La cocaina, insieme all`eroina, è una delle droghe più pericolose. È illegale, ma si consuma spesso per effetti stimolanti. Alcuni effetti causati dalla dipendenza da eroina sono: paranoia, irritabilità, perdita dell`appetito, malattie cardiovasolari.
Metadone e supstidol.
Le droghe sintetiche e oppioidi con forti effetti analgesici. Queste sostanze psicoattive sono molto pericolose perché causano la dipendenza fisica e psichica.
Amfetamine.
Si tratta di stimolanti potenti che influenzano direttamente il cervello cioè il sistema centrale nervoso. Anche se si usano nel trattamento di certe condizioni di salute, le amfetamine causano la tossicodipendenza se l’uso diventa eccessivo. Le conseguenze dell’abuso di amfetamine sono, tra l’altro, acne, offuscamento della vista e irrequietezza.
Metamfetamine.
Sono le amfetamine sintetiche che causano la dipendenza. L’irrequietezza, l`ansia, l`agressione e simile sono alcune delle conseguenze causate dall’abuso di metamfetamine.

È molto importante vedere la differenza tra tutti i narcotici suindicati. Non solo per vari effetti che causano, ma anche per poter scegliere il trattamento appropriato, quanto al trattamento di tossicomani.

droga 1

Quali sono i sintomi della tossicodipendenza?

Esistono alcuni fattori che indicano che una persona è un tossicomane. Infatti, i tossicomani hanno bisogno di aumentare sempre di più la dose della sostanza psicoattiva per raggiungere lo stesso effetto piacevole. Questo è un chiaro segno della tolleranza alla droga. I tossicodipendenti non riescono a smettere con la droga, neanche se lo vogliono. Continuano ad usarla anche se il loro comportamento ha effetti negativi e distrugge i rapporti familiari, relazioni con amici o con partner. I tossicomani prestano soldi spesso o partecipano nelle attività illegali e criminali per guadagnare i soldi per pagare la droga.

Senza droga nell`organismo, i tossicodipendenti si sentono strano, depresso, sudorano o hanno mal di testa. Nei casi estremi si manifestano gli attacchi di panico o la febbre. I tossicomani passano molto tempo pensando su droga: come fornire la nuova dose, quando prenderla e quanto… I dipendenti spesso consumano droga in segreto e negano la presenza del problema. La perdita dell`interesse delle cose o delle attività che gli interessavano una volta, potrebbe altrettanto essere un segnale della presenza delle malattie da dipendenza.

Il cambiamento del comportamento, mancanza di motivazione, scarsa igiene, aspetto fisico trascurato (occhi o narici rossi), irritabilità, parole senza senso, sono solo alcuni dei sintomi della tossicodipendenza.

Se notate questi sintomi, sappiate che è necessario fare il trattamento del tossicodipendente.

Trattamento sicuro ed indolore di tossicomani è possibile!

Quantunque sembri disperata la situazione, per fortuna – niente è perso. Se avete problema con la dipendenza o qualcuno che conoscete ha problema, non è vergogna ammetterlo. Perché la soluzione esiste. Il trattamento di tossicomani e la riabilitazione completa nella clinica VIP Vorobjev sono indolori e sicuri e riprendete la vita sana e felice in un breve periodo. Il nostro ospedale di lusso per trattamento della tossicodipendenza applica con successo i metodi ultramoderni e innovativi di cura più di due decenni. Il nostro staff è professionale e dedicato massimamente ai pazienti che vengono nella nostra clinica da tutto il mondo.

Fasi del trattamento di tossicomani

Il trattamento nell’ospedale VIP Vorobjev ha parecchie fasi.

Clinica-to-trattamento-seconda-vip-Vorobiev...
Diagnostica.
La diagnostica è la prima fase del trattamento dei pazienti e la più importante. Attraverso questa procedura riusciamo a fare la valutazione della condizione fisica e psichica del paziente.
Disintossicazione.
In questa fase il paziente riceve le soluzioni necessarie con infusioni o prendendo dei farmaci adeguati, allo scopo di eliminare più velocemente la sostanza addittiva dall’organismo.
Disintossicazione ultrarapida.
Un metodo estremamente efficace e moderno di purificazione dell’organismo dalle sostanze tossiche. Si fa in anestesia, per cui il paziente non sente nessun dolore, sintomi spiacevoli e nervosi.
Trattamento della dipendenza psichica.
In questa fase viene eliminato il desiderio e necessità del paziente di consumare droga.
Psicoterapia.
Il compito della psicoterapia è cambiare il comportamento del paziente e il suo atteggiamento. Con psicoterapia, la risocializzazione e ripresa della vita normale e sana in un ambiente sano sono assicurati.
Fisioterapia.
Questa fase del trattamento aiuta il paziente a conoscere e realizzare la maggiore mobilità. Lo scopo della fisioterapia è la realizzazione della massima mobilità funzionale.
Terapia lavorativa occupazionale.
La terapia lavorativa occupazionale comprende varie attività creative, educative, intelletuali e altre indirizzate a migliorare le funzioni fisiche e psichiche del paziente.
Sostegno dopo il trattamento.
Dopo la dimissione dalla clinica, il paziente resta in contatto con i medici per 12 mesi. L`obiettivo è mantenere le abitudini sane e controllare il progresso del paziente. Il sostegno continuo è molto importante e il paziente viene incorraggiato a mantenere il modo di vita sano.

Quello che distingue la clinica VIP Vorobjev da tutte le altre cliniche è l’applicazione dei metodi sani di cura delle malattie da dipendenza. I trattamenti con Ibogaina e ayawaska sono molto efficaci nel trattamento di tossicomani. Il team di famosi esperti della clinica VIP Vorobjev vi aiuta a guarire e superare le malattie da dipendenza per sempre.

Call Now Button